Ti possiamo aiutare?
Clicca per altri prodotti.
Non è stato trovato nessun prodotto.
Cerca nel blog
Articoli recenti

Come ti troviamo tempo per giocare

Pubblicato3 mesi fa
Preferiti0

Una delle lamentele del giocatore medio è che non ha tempo per giocare.
Il lavoro, lo studio, la famiglia, non permettono al giocatore di esprimersi come vorrebbe.
Ed eccoci quindi qui a trovarvi ritagli di tempo per praticare il vostro hobby preferito: il gioco da tavolo.

Del resto la parola hobby, dal sapore anglofono, è sinonimo di passatempo.
Un’attività, insomma diversa dal lavoro o da qualunque altra fatta per necessità, bensì eseguita per puro diletto.
Il problema, come riportiamo in introduzione, è avercelo questo tempo.

Un piccolo espediente: una cena fra amici

Eppure se ci pensate bene, la nostra vita ha dei tempi morti.
Alcuni di voi organizzeranno delle game night, ad esempio.
Più semplicemente inviterete a casa qualche amico, cenerete, magari con cibi d’asporto, per poi fare una o più partite.
E se il gioco potesse iniziare già prima?
Due punti di vista per quest’articolo:

  • Come organizzare una game night senza junk food
  • Come riempiere il tempo fra le faccende casalinghe

O più semplicemente  diversi giochi divisi per tempo a disposizione

L’angolo di Jerry Polemica

Chiaramente se avete a disposizione 2 ore, potete giocare quattro volte un gioco da mezz’ora.
Potreste pure obiettare che non abbiamo tenuto conto del setup (beh, magari preparatelo prima).
Ma se siete dei giocatori la prima cosa che farete sarà…stare al gioco.

Shifting stones

15 Minuti

“L’acqua bolle, ma le patate non sono buone con me…”

La pentola pressione è l’applicazione di un principio fisico che qui non stiamo a specificare.
Come al solito per gli approfondimenti sta a voi googlare.
Le patate intere lasciate a bollire hanno tutto un altro sapore e questa prodigiosa pentola riduce i tempi di cottura.
Non così tanto da non permetterci una partita a Shifting Stones.
Un astratto di Studio Supernova che è stato presentato a Play 2021.
Carte fronte retro da scambiare di posto o rivoltare, per avere il pattern richiesto dalla carta obiettivo.
Semplice e immediato.
Un altro gioco, davvero sbalorditivo per la sua semplicità, è Chartae.
Un piazzamento tessere, 9 in tutto, a informazione completa molto strategico.
Anche qui si tratta di ruotare tessere, dove un giocatore cercherà di avere la porzione di mare più grande possibile, mentre all’altro spetta la terra.
Attenzione: la pentola ha fischiato…

set-match

30 Minuti

Un dessert per cena o merenda

Che ne dite di una crostata? Comunque il tempo in forno per una leccornia di questa categoria può necessitare un tempo di cottura di circa mezz’ora.
Che fare?
Innanzitutto non allontanarsi dal forno.
Ma allo stesso può essere l’occasione per fare una partita a 7 Wonders Duel, che come saprete ammette anche una versione ufficiale in solitario, nel caso in cui non ci fosse nessuno con voi a dividere la torta.
Gioco che non necessita di presentazioni, è la trasposizione a due giocatori del famoso gioco di Bauza.
Quando pensò alla modalità per due giocatori del celebre 7 Wonders, forse aveva l’editore alle costole.

Mettiamo un po' di brio

Ad ogni modo, se non avete ancora apparecchiato e alcuni commensali sono già presenti, perché non bruciare un po’ di calorie in anticipo?
Ci vorrebbe un gioco di destrezza. E ce l’abbiamo: Set & Match.
Schicchere da ambo le parti, con possibilità di fare anche un doppio, in questa simulazione di una partita di tennis.
Attenzione che ogni tanto potrebbe essere necessario alzare o abbassare l’altezza della teglia nel forno.
Non siamo cuochi, ci limitiamo a parlare di giochi.

viticulture

60 Minuti

“Papà papà..un pollo!”

Se avete riconosciuto la battuta di questo sketch pubblicitario, probabilmente avete qualche anno sul groppone.
Ecco, il forno già caldo potrebbe essere regolato per mettere in cottura un pollo.
Poco calorico, apprezzato da tutti. Magari con l'aggiunta di patate.
Ludicamente parlando, un’ora è un tempo perfetto per una Deckscape o una partita ad Undo (magari se già conoscete le regole).
Fra i tanti a disposizione possiamo proporre Undo - Spedizione senza Ritorno e Deckscape - Il Castello di Dracula.
Come sapete sono giochi particolari, dove con un mazzo di carte si riesce a creare una storia coinvolgente che appassiona tutto il tavolo.

Per rimanere a tema culinario

Ok, preferite qualcosa più a tema, diciamo, che sposi il pollo?
Viticulture.
Un’ora è un po’ stretta, ma con un numero limitato di giocatori, abbastanza esperti e non troppo riflessivi, la pietra miliare di Ghenos potrebbe incastrarsi a dovere.
Al limite lasciate il pollo in caldo.
Col pollo, bianco, rosso o rosè? 

Diabolik

90 Minuti

Rispettiamo natura e portafoglio: facciamo il programma eco

No. Quella di oggi non è una rubrica culinaria.
In casa infatti ci sono anche da svolgere attività meno creative che non hanno a che fare con forni e fornelli.
Ad esempio, una volta sparecchiato, potrebbe essere il caso di lanciare una lavastoviglie in modalità eco.
A quel punto a pancia piena, ci sono diverse possibilità.
Potrebbe essere l’occasione per esplorare il mondo di Jaws of the Lion, che come dicevamo la settimana scorsa, è in uscita.
Ma magari, dopo una cena così pesante, il gioco deve essere più leggero.
Potreste tirare fuori un Diabolik: Colpi e Indagini, dove l’essere cooperativo aiuta un po’ anche a rilassarsi.
Tutti poi conoscono le vicende di Diabolik e Ginko, complice anche la recente pellicola con Miriam Leone nei panni della suadente Eva Kant.

Drinkopoly

120 Minuti

Cena finita: relax…

La cena è finita, la lavastoviglie vi ha chiamato col suo “bip bip”.
Magari qualche anima pia vi ha aiutato a riporre i piatti.
Un buon padrone di casa in realtà rimanda questa attività al giorno dopo, che diamine!
Fatto sto che si è fatta una certa e magari domani è un giorno lavorativo.
Anzi, vista la tarda ora, facciamo partire un’asciugatrice che con la tariffa bioraria spendiamo meno.
Quando i nostri ospiti se ne andranno, potremmo riporre tutto, prima che compaiano le prime grinze sulle camicie.
A cosa giocare nel frattempo?
Il panorama dei giochi sulle 2 ore è troppo vasto per consigliarvi un titolo.
In particolare dipende come siete arrivati a fine cena.

Dipende come si arriva a fine cena

Ancora in forma? E’ il momento di provare Golem, di Cranio Creations.
Gioco molto atteso, che vanta un trio di autori celeberrimo. (Ricordate Lorenzo il Magnifico, ad esempio?)
Un titolo con molte possibilità lasciate al giocatore, che corrispondono comunque a una complessità piuttosto elevata.
Non lasciatevi ingannare dalle palline alla Pozioni Esplosive.
Golem è di tutt'altra pasta.
Molti i meeple da piazzare e tracciati da tenere sott’occhio.
Se la palpebra invece vi sta calando, complice la bottiglia aperta durante la partita a Viticulture, meglio chiudere in bellezza.
Una bella partita a Drinkopoly?

Lascia un commento
Lascia un commento

Menu

Impostazioni

Crea un account gratuito per salvare prodotti preferiti.

Accedi

Crea un account gratuito per aggiungere alla Lista dei desideri.

Accedi