Ti possiamo aiutare?
Clicca per altri prodotti.
Non è stato trovato nessun prodotto.

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

Accetto
close
Cerca nel blog
Articoli recenti

Giochi di avventura

Pubblicato2 mesi fa Di
Preferiti0

Noi giocatori da tavolo siamo spesso definiti come poltroni.
Nerd che raramente escono dalla loro tana, se non per incontrare altri loro simili o per recarsi in luoghi di aggregazione a loro consoni.
Gente che fa del divano un compagno inseparabile, insieme a bevande leggermente alcoliche o ipercaloriche.

Ebbene non è così! E noi lo sappiamo bene!
Ma lo deve sapere anche il mondo là fuori!
Dietro la nostra mitezza, tranne quando non ci vendono le risorse a I Coloni di Catan (a voi la ricerca del noto video su YouTube), si nascondono cuori intrepidi.
Ne abbiamo fatte di tutti i colori.
Abbiamo attraversato giungle, partecipato a complotti e visto le immensità dello Spazio Profondo.
E allora adesso eccoci qua, per elencare alcuni emblematici giochi d’avventura.

All’apposita sezione del nostro sito trovate pagine e pagine di giochi di avventura.
Ognuno ha la sua personale classifica. In questo senso potete anche seguire i consigli dei partner di GYF.
Cerchiamo qui di dare una panoramica più ampia possibile.

Cos’è un gioco di avventura?

Fermi tutti. Prima di partire per questo “viaggio” tocca un attimo definire cosa sia un gioco d’avventura.
Mica possiamo fare le cose così alla carlona.
Anche perché è difficile stilare una lista di requisiti che identifichino un gioco di questo tipo.
Se pensate, anche sulla prima e più grande distinzione di giochi da tavolo, german e american, che appassiona un sacco di giocatori, è labile.
Alla fine di questo trafiletto, ve lo anticipiamo, non avrete chiaro cosa sia un gioco d’avventura.
Sicuramente c’è un aspetto legato all’esplorazione. Questa componente può essere più o meno marcata, lo vedremo anche nella lista proposta.
Sicuramente ci sono dei personaggi. Non vogliamo paragonare i giochi di avventura ad un romanzo di formazione, ma ciascun giocatore vede evolvere il proprio personaggio nel corso del gioco.
Può infatti acquisire nuove abilità, caratteristiche o semplicemente equipaggiamenti che gli permettono di affrontare le quest di cui sopra.

Alcuni titoli recenti

Nemesis e le sue espansioni

Nemesis ????‍♂️ 1-5 giocatori 12+
⏲️ 90-180 minuti

Partiamo con un’avventura nello spazio, con un equipaggio che si sveglia dall’ibernazione.
L’ibernazione nei voli spaziali è un tema che ricorre spesso nella liturgia sci-fi.
Mettetevela come preferite, ma l’astronave che deve portare a casa i personaggi e infestata da alieni insettoidi.
Nemesis è un gioco carico di materiale, tanto da richiedere un doppio spessore della scatola per contenere gli alloggi di plastica con le miniature.
Rispettando i canoni che ci siamo dati, in Nemesis ogni giocatore ha un personaggio che ha una diversa funzione all’interno della nave e che deve collaborare con gli altri al fine di rimettere correttamente in rotta verso la Terra l’astronave. Magari non facendosi mangiare dagli alieni.
La collaborazione funzionerà solo fino a un certo punto, essendo Nemesis in realtà un semi-cooperativo.
I giocatori hanno anche obiettivi nascosti. Per portarli a termine si dovrà prevaricare su alcune necessità del gruppo, se non andare proprio in contrasto.
Un gioco pensato per un pubblico che abbia un po’ di esperienza con i giochi da tavolo, o che comunque si voglia applicare.
Se infatti doveste trovare Nemesis nelle vostre corde, già da oggi è possibile arricchirlo con diverse espansioni.
Le abbiamo raccolte a questo link
 
Escape the Dark Castle (ed espansioni)

Escape the Dark Castle????‍♂️ 1-4 giocatori 14+
⏲️ 20-45 minuti

Un gioco a tinte scure…beh…anche il castello è scuro.
Escape the Dark Castle è un gioco formato da un mazzo di carte, di grandi dimensioni.
Soluzione ottimale, vista la qualità dell’artwork.
Personaggi, e mostri, ritratti in bianco e nero.
In qualche modo una specie di gioco di ruolo, visto che ogni personaggio ha le sue caratteristiche che richiamano proprio D&D.
Anche l’ambientazione è simile al famoso RPG, soprattutto vecchia maniera.
Toccherà addentrarsi in un dungeon, un dungeon crawler senza pedine insomma, per incontrare il mostro finale.
Come ogni dungeon che si rispetti, non è che siete a fare del volontariato.
Sconfitte le orde barbariche ci sarà la possibilità di arricchire il vostro personaggio con equipaggiamenti extra.
Ora ci viene in mente un centro commerciale il giorno dei saldi…ma a va beh…passiamo al prossimo gioco.
Ad ogni modo l’acquisto della copia base vi permette di entrare nel mondo di Dark Castle, che si popola di nuove sfide attraverso le espansioni.
Anche qui, nessuna fatica da parte vostra: ecco tutto in questo link.
Vi stiamo abituando bene è?
 
Venerdì

Venerdì????‍♂️ 1 giocatore 13+
⏲️ 25 minuti

Visto così, Venerdì sembra un infiltrato. 
La prima pubblicazione è del 2011, dove l’autore è l’eccentrico Friedmann Friese.
Nonostante l’età, è da molti considerato ancora oggi uno dei migliori solitari, tant’è che recentemente vi è stata la ristampa in italiano.
E’ un gioco di carte, con un regolamento piuttosto semplice ma dove è difficile portare in salvo il naufrago (avrete colto l’ambientazione alla Robinson Crusoe, che ha anche un gioco più dedicato, ma che vedremmo in un’altra circostanza).
Il nostro amico dovrà affrontare diversi sfide, fra cannibali e bestie selvatiche.
Superare questi ostacoli permetterà di dotare il suo mazzo di carte migliori, seguendo la tipica logica del deck building.
Un gioco interessante dove migliorerete anche grazie alle vostre sconfitte, che vi permetteranno di scartare carte con effetti negativi.
Vittorie o sconfitte, alcune anche programmate per il motivo appena visto, sono gestite da un bilanciato motore push your luck.
Bilanciato, ma crudele, visto che è difficile arrivare alla fine, sebbene si trovino giocatori che pavoneggiano successi superiori all’85%.
In che categoria sarete voi?
 
La Spedizione Perduta

La Spedizione Perduta????‍♂️ 1-5 giocatori 14+
⏲️ 30-50 minuti

Rimaniamo nella giungla con la Spedizione Perduta.
Anche questo un gioco di carte dove in maniera collaborativa, od anche competitiva, i giocatori dovranno guidare un gruppo di esploratori verso la mitica Eldorado.
Inutile dire che il percorso non è così agevole, motivo per cui della mitica città si hanno solo sparute notizie.
L’equipaggiamento dei giocatori non si può dire si arricchisca durante il gioco.
Al contrario, La Spedizione Perduta richiede un’oculata gestione del cibo e soprattutto dei proiettili per le proprie armi. 
Come immaginate, potrebbe essere improbabile trovare un’armeria all’interno della foresta pluviale.
Anche qui un gioco abbastanza “cattivo”, dove la cosa più probabile è vedere morire ad uno ad uno i membri della spedizione.
Un gioco di carte ottimo anche in solitario.
 
Black Orchestra

Black Orchestra????‍♂️ 1-5 giocatori 14+
⏲️ 90 minuti

Per convincervi che il termine “gioco di avventura” trova molte declinazioni, mettiamo nella nostra lista anche Black Orchestra.
Nessun paesaggio esotico per questo gioco, ma la Germania nazista dalla sua nascita alla sua capitolazione.
Dovreste essere voi a contribuire alla fine del Reich. 
Ciò può avvenire solo uccidendo Hitler, che è l’obiettivo, la quest, del gioco.
Anche qui, ogni personaggio ha caratteristiche differenti a seconda della sua personalità e della sua estrazione. Può infatti provenire dai Servizi Segreti militari (Abwehr), dall’esercito o dalla società civile.
Durante la partita si arricchiranno anch’essi di capacità, dovute anche alla loro motivazione a partecipare al complotto. 
Quindi non solo un equipaggiamento, ovvero ciò che serve a mettere fine alla vita del Fuhrer, ma anche lo sviluppo di aspetti psicologici.
L’esplorazione, in senso lato, è presente anche in questo titolo.
In Black Orchestra i personaggi si organizzano negli spostamenti sia in Germania sia nei territori da essa occupati, con una mappa che si espande o contrae, seguendo i reali avvenimenti storici.
 
L’Isola Proibita

L'Isola Proibita????‍♂️ 2-4 giocatori 10+
⏲️30 minuti

L’Isola Proibita è uscita più di 11 anni fa.
Un po’ come Venerdì, che qui è stato qui promosso a nuove uscite per l’interesse suscitato nella community dei giocatori, è un gioco che non sembra risentire dello scorrere del tempo.
Per questo motivo è stato recentemente ristampato. 
Complice del suo successo, ma siamo proprio sull’aspetto de gustibus, c’è anche la sua presentazione e la cura dei materiali.
Sebbene siano pochi, e la plancia è semplicemente costituita da carte, sono ben presentati.
E’ un gioco collaborativo, una corsa contro il tempo, con personaggi ognuno con le sue abilità speciali.
Zampettando qua e là nell’isola si dovranno raccogliere dei manufatti e lasciare l’isola prima che questa sprofondi (si sa le isole sprofondano, si veda Atlantis Rising).
Nonostante gli anni, se cercate qualcosa di semplice e collaborativo, sia a scopo educativo-introduttivo che prettamente ludico, è un titolo che vale la pena ancora considerare.
Se volete ulteriori garanzie a riguardo, l’autore è lo stesso Matt Leacock che due anni prima partorì Pandemic.
L’Isola Proibita per certi versi, con la corsa contro il tempo e la collezioni di oggetti, lo ricorda, ma in un formato più smart.

Gloomhaven

Gloomhaven????‍♂️ 1-4 giocatori 16+
⏲️ 60-120 minuti

Pensavate che lo mancassimo? Pensavate che non avremmo messo in elenco il numero uno dei numeri uno della lista BGG?
Sì, parliamo di Gloomhaven, lo scatole da quasi 10 kg di peso.
Un dungeon crawler, un gioco di ruolo, messo dentro una scatola, che non necessita master e ha un motore eurogame.
Un piccolo aspetto legacy, minore rispetto a quello presente nelle varie season di Pandemic (ultimamente Season 0 uno dei più richiesti).
Altre righe per introdurre questo gioco, da decine di personaggi, campagne e miniature, sarebbero superflue.
Solo un remainder: a Capodanno esce Gloomhaven - Jaws of the Lion, tra l’altro già preordinabile.
Non è un’espansione, ma un gioco autonomo che punta a rievocare le stesse gesta del suo fratellone, ma in un formato ridotto.

Lascia un commento
Lascia un commento

Menu

Impostazioni

Crea un account gratuito per salvare prodotti preferiti.

Accedi

Crea un account gratuito per aggiungere alla Lista dei desideri.

Accedi